For.Sic. Formazione e sicurezza sui luoghi di lavoro

Aggiornamento corso per lavoratori: rischio basso,medio e alto

A CHI E' RIVOLTO IL CORSO:

Tutti i lavoratori che hanno già ricevuto la formazione generale e specifica prevista dall'Accordo Stato-Regioni o che hanno ricevuto una formazione adeguata prima dell'entrata in vigore dell'Accordo Stato-Regioni del 21.12.2011.



DURATA DEL CORSO:

 Il corso ha durata di 6 ore.



PERCHE' QUESTO CORSO:

Tutti i lavoratori, ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza che deve essere periodicamente ripetuta. La durata e le modalità di questa formazione di aggiornamento sono stati definiti con l’Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome: è prevista una periodicità quinquennale e una durata minima di 6 ore, per tutti i livelli di rischio aziendale.
Obiettivo di questo corso è quindi l’aggiornamento quinquennale della formazione dei lavoratori.
I contenuti del corso, in conformità a quanto previsto dall’Accordo, affrontano le significative evoluzioni della tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, con particolare attenzione agli aggiornamenti in merito all’organizzazione e alla gestione della sicurezza in azienda dopo il D.Lgs. 81/2008



PROGRAMMA DEL CORSO:
VISUALIZZA PROGRAMMA


VALIDITA' DEL CORSO:

La formazione di aggiornamento quinquennale per lavoratori è della durata minima di 6 ore per tutte le classificazioni di rischio.



VERIFICHE E VALUTAZIONE:

Il corso si conclude con una simulazione finale di verifica dell’apprendimento teorico.



ATTESTATO:

Al superamento del test finale, una procedura guidata ti consentirà di conseguire l'attestato valido a tutti gli effetti di legge e riceverlo comodamente a casa. In caso di non superamento del test, è possibile ripeterlo fino al superamento dello stesso. L' attestato di formazione è valido su tutto il territorio nazionale.



RIFERIMENTI NORMATIVI:

Articolo 37, comma 6 del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008 e Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011.



Torna all'elenco