For.Sic. Formazione e sicurezza sui luoghi di lavoro

Formazione finanziata

POTENZIALITÀ E OPPORTUNITÀ DEI FONDI INTERPROFESSIONALI FONARCOM

Forse molte imprese hanno sentito parlare negli ultimi tempi dei fondi interprofessionali. Questo tipo di strumenti rappresentano una delle armi più interessanti a disposizione delle imprese. 
I fondi interprofessionali sono organismi associativi, gestiti dalle parti sociali (ad es. sindacati, associazioni di imprese, etc...) per finanziare piani formativi aziendali (una sola azienda), settoriali (più aziende dello stesso settore) o territoriali (più aziende dello stesso territorio). 
Le risorse per finanziare i piani provengono dalle aziende stesse, attraverso i contributi Inps; o meglio, attraverso lo 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) alla formazione dei propri dipendenti. I datori di lavoro potranno infatti chiedere all’INPS di trasferire il contributo ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali, che provvederà a finanziare le attività formative per i lavoratori delle imprese aderenti, in base a quanto previsto dalla legge n.388 del 2000.

COME POSSIAMO AIUTARVI PER ATTIVARE CORSI GRATUITI? 
FOR.SIC. può assistervi in tutte le fasi di utilizzo del fondo:

  • dalle procedure di adesione
  • all'analisi delle necessità formative
  • alla progettazione del piano formativo
  • all'erogazione della formazione

Utilizzare i nostri servizi significa delegare totalmente o in parte ogni impegno organizzativo, burocratico ed amministrativo. La riuscita di questi progetti, anche in termini economici, è il risultato del concorso di diverse variabili che richiedono di essere presidiate con consapevolezza, ownership e metodologia.
I costi della nostra consulenza e del nostro supporto sono inclusi in percentuale nel sostegno finanziario dei fondi, quindi non comporta nessun costo aggiuntivo.